NEWS

Superamento limite della larghezza di banda: cause e soluzioni.


MARTEDÌ 13 FEBBRAIO 2018 - 15:00



Ogni amministratore di rete conosce la sensazione. Riceve una notifica innocua all'inizio: "quota superata". Ed è subito "bad news". La rete ha superato la larghezza di banda assegnata. L'opzione rimasta è quella di acquistare larghezza di banda extra per l'azienda, portando a costi più elevati che si riflettono sull'azienda.

E' una situazione in cui nessuno vince. A nessuna azienda piace spendere di più in termini di larghezza di banda, ma in questa situazione non ci sono molte scelte dato che c'è semplicemente bisogno di ampiezza di banda aggiuntiva per risolvere il problema. L'unico dato positivo è che non deve essere sempre così. Con un pò di pianificazione e preparazione, gli amministratori di rete possono adottare una serie di misure atte a prevenire questo tipo di evento.

Le cause di un alto uso della banda
Il primo passo è individuare entro l'azienda, le fonti di un uso così alto della banda e capire come limitarlo. Siti di streaming come Netflix, Youtube e altri simili possono effettivamente aumentare moltissimo l'uso della banda nella tua azienda. Questi siti trasmettono video o audio in alta risoluzione su base continua e richiedono molto dati. Impedire l'accesso a questi tipi di siti potrebbe aiutare in questo senso. 

Un altro modo in cui la larghezza di banda può essere usata è tramite i social. Anche se le piattaforme social non possono essere ad alta intensità di dati quanto i video, il massiccio uso di queste piattafome può aumentare e portare ad un utilizzo elevato di banda. Facebook, Twitter, LinkedIn aumentano di giorno in giorno il consumo dei dati e possono anche causare la perdita di produttività dei dipendenti. Le organizzazioni devono tenere conto di questo e elaborare una politica adeguata

In questi tempi di grave minaccia alla sicurezza informatica, sarebbe errore fatale sottovalutare la minaccia che il malware rappresenta. Quando un dispositivo viene infettato da un malware, può essere trasformato in un bot che, silenziosamente, può usare grandi quantità di larghezza di banda. Aggiungendo l'uso crescente dei dispositivi VoIP e i sempre più frequenti update delle app e si comincia a disporre di un numero sufficiente di fonti per capire perchè la tua azienda potrebbe superare la larghezza di banda assegnata ogni mese. 

Una soluzione di sicurezza unificata
Date tutte queste problematiche, una singola misura di sicurezza potrebbe non essere sufficiente e anche questo spiega perchè le aziende si orientano sempre di più a ricercare soluzioni di sicurezza multi livello. Seqrite UTM (Unified Threat Management) offre questo tipo di approccio. UTM offre un approccio semplificato verso una gestione efficiente della sicurezza, offrendo agli amministratori un monitoraggio completo di tutte le applicazioni. E' equipaggiato con moduli antivirus, Sistemi di Prevenzione delle Intrusioni, VPN (Virtual Private Network), Firewall di prossima generazione e funzioni di Filtro dei Contenuti. 

In termini di ottimizzazione dell'uso della lagrhezza di banda, offre funzioni molto utili. La funzione di Bilanciamento del carico di Rete consente la distribuzione della larghezza di banda su diversi ISP entro la rete aziendale e consente a questi ISP di operare sugli stessi canali gateway. Il filtro degli URL consente la possibilità di bloccare quei siti web non connessi con l'attività aziendale, inclusi i siti di streaming, per il download e quelli di istant messaging, per ridurre lo spreco di banda, mentre il Gestore di Larghezza di banda ripartisce la banda sulla base di regole riguardanti singoli individui o gruppi. Questa allocazione può essere fatta tenendo conto dell'utilizzo tra i vari gruppi, risparmiando così dei costi. 

Ottimizzare l'uso della banda nella tua azienda
Entro la funzione di Filtro degli URL ci sono tool pensanti per creare policy più precise. La Web List personalizzata può essere creata stabilendo un limite di uso della banda per ongi profilo&utente. Si può organizzare anche un limite di accesso orario, con blocco di parole chiave nel traffico http (s). 

Gli amministratori di rete dovrebbero valutare seriamente di bloccare i seguenti tipi di siti web, non solo per una ragione legata all'ottimizzazione dell'uso della banda, ma anche per motivi di sicurezza:
  • contenuti inappropriati;
  • siti web di intrattenimento che offrono contenuti in streaming;
  • social network;
  • siti web insicuri che potrebbero contenere trojan o altri tipi di malware;
  • restringere i siti web raggiungibili per incrementare l'efficienza lavorativa.
Esplorando queste caratteristiche e impostando quote e controlli proporzionati, si può mettere a freno l'uso della larghezza di banda, riducendo i costi e rendendo più sicuro l'ambiente di lavoro. 

Come partner per la sicurezza IT per la tua azienda, Seqrite offre per gli endpoint 
soluzioni di sicurezza globali contro i cyber rischi più avanzati. 
Per saperne di più, visita il nostro sito web o 

Le ultime news

Chi siamo

Risorse

Supporto

Area informativa

 





Distributore ufficiale per l'Italia
S-MART è un marchio di proprietà netWork Sas
P.IVA: 05345670482




© 2017     |     Privacy Policy     |     Cookie Policy     |     Login